Pagine

martedì 9 ottobre 2012

Nel silenzio della notte

























Tutto tace, il mondo dorme, anche la notte ha spento le sue luci.
Una sola brilla in una casa addormentata tra i boschi: la luce di un monitor, finestra su un mondo che è solo mio e tuo, il mondo dei sogni coscienti.

Ti sei alzato di soppiatto nel cuore della notte, il pensiero di perdermi non ti faceva dormire. Ti giravi e ti rigiravi nel letto accanto a lei, la donna della tua vita, della tua vita reale.
Ti sei alzato come un assetato che ha bisogno di un sorso d'acqua per non soffocare, e la tua acqua sono io.
Sono le mie parole.

Io sono l'acqua che ti disseta, il fuoco che ti riscalda, l'abbraccio che ti calma, il battito che ti fa sentire vivo.
Sono il tassello che manca quando il mondo ti sembra imperfetto.
Come me, non riesci a star lontano da un sogno, il nostro, da qualcosa che sappiamo non avrà mai sapore reale, né calore, né odore, né sguardo, eppure dona un gusto unico alle nostre giornate, e alle nostre notti...

No, non scopriremo mai il sapore delle nostre labbra, l'odore della nostra pelle, il calore delle mie mani sul tuo petto. Non mi perderò mai nei tuoi abbracci, né affogherò in un tuo sguardo complice.
Non rabbrividiremo al tocco delle nostre carezze, perché le nostre carezze sono fatte di sole parole e sogni.
Ma anche quelle sanno dare i brividi. Sono puro estratto di emozione.
Vita e gioia e calore e paura di perdersi, tutto racchiuso in parole che volano a migliaia di chilometri e come una folata di vento scompigliano le nostre certezze.

Eppure, anche se il nostro è un sogno cosciente, se chiudo gli occhi ti sento accanto a me ed è come se in un mondo parallelo, un mondo che vive solo dentro di noi e dentro uno schermo di un pc, noi due fossimo amanti da sempre e per sempre.
Forse lo siamo stati per davvero in un'altra vita. O forse lo saremo nella prossima.
Ci incontreremo laddove il tempo piega e perde il suo significato, e finalmente potremo bere insieme un drink su una terrazza affacciata sul mare, con la musica che copre i battiti dei nostri cuori.

Nel buio della notte, nel silenzio che tutto circonda, esistiamo solo io e te, solo noi due e niente più.
Ti porgo il bicchiere, bevi tutto di me.






6 commenti:

  1. Stu-pen-do!
    AaAaAaAh quell'Isola che non c'è come c'è invece !
    ^_^
    Bacioni gioia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È meno male che c'è :)
      Bacioni anche a te!
      Sto provando da due giorni a mettere il link al tuo blog qui nel mio, ma mi reindirizza sempre al vecchio....uffa...

      Elimina
    2. Ah guarda non chiedere a me, per queste cose io usufruisco di Legolas, è un santo con me ed i miei impiastri virtuali eh eh...
      L'avevo notato comunque che non si visualizzano i post nuovi nel tuo appunto di lettura del mio blog...bah...si vede che vuole stare in tema coi tempi il mio spazio, '' grattacapi '' !!!
      :)

      Elimina
    3. Legolas è stato il primo che ho contattato per un consiglio. Mi sono anche cancellata dal tuo blog come lettrice e poi iscritta nuovamente, ma restano in memoria i feed al vecchio indirizzo. Ci riuscirò... :)non è possibile che non riesca ad indirizzare al tuo blog qualche lettore! Baciotti

      Elimina
    4. Piuttosto che cancellarti dal mio hai provato ad aprire la funzione dei blog's da seguire e togliermi dalla lista per poi rimettermi?Tanto mi rimuovi solo dall'elenco non del tutto e poi ri-clicchi ''aggiungi'' con la nuova url...di sicuro l'hai già fatto ma sai a volte va a giorni...sai che a me tutte queste cose informatiche funzionano di lato B, a volte aggiungo e tolgo senza neanche sapere cosa faccio e mi va bene...
      ^_^

      Elimina
    5. E' quello che ho fatto....mi sono cancellata, ti ho cancellato dagli elenchi di lettura, mi sono riiscritta, ho inserito il nuovo link....ma NADA DE NADA!
      Ho anche chiesto aiuto al forum di google, ma a quanto pare ci sono problemi vecchi ancora non risolti con i domini personalizzati. Prima o poi ce la farò...
      E su reader o blogger non mi arrivano nemmeno i tuoi aggiornamenti...che jella!

      Elimina

Cosa ti ha lasciato questa lettura?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Chi è Manuela Rossa

La mia foto
Manuela Rossa è un personaggio di fantasia, una sorta di "alter ego" di una donna che ha scoperto il potere dell'immaginazione e della scrittura per raccontarsi innanzitutto a sé stessa. I suoi scritti sono frutto di fantasia e non attingono che in modo marginale alla vita reale.

Visualizzazioni totali

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email e saranno immediatamente rimossi.
L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

I blog dei miei amici

Recent Visitors